Marano, il punto della situazione dopo il nubifragio

Marano Vicentino – Dopo il violento nubifragio che nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 maggio, si è abbattuto sull’Alto Vicentino, provocando danni e disagi in diversi paesi, Piera Moro, il sindaco di Marano Vicentino, uno tra i centri più colpiti, ha convocato una seduta del Centro operativo comunale, responsabile delle attività a livello comunale e locale, per fare il punto della situazione di emergenza, anche rispetto ad altri possibili eventi futuri di simile portata.

Il primo problema affrontato ha riguardato le esondazioni e l’allagamento delle vie Milano, Prole, Venezia e Canè. “Una situazione – sottolinea una nota del municipio maranese – che deve essere affrontata dal Consorzio alta pianura veneta, in ottemperanza a quanto già progettato dal Comune e finanziato dalla Regione, con i lavori a carico esclusivo del Consorzio”. A questo proposito, venerdì sera si è tenuto un incontro con il direttore, il presidente e i tecnici del Consorzio.

Un secondo aspetto all’ordine del giorno è stata la verifica dello stato di assorbimento delle acque bianche e nere dell’impianto fognario del paese, che è stato completato trent’anni anni fa, per assicurarsi che sia ancora adeguato a sostenere gli importanti cambiamenti climatici della nostra epoca. “Un professionista incaricato da Alto vicentino servizi – spiega la nota – monitorerà la caduta meteorica e l’effettiva capacità di assorbimento dell’impianto, anche con piovosità estreme, così da accertare che l’impianto sia ancora in grado di assorbire le abbondanti piogge”.

Entro agosto verrà fatta la prima parte della verifica, poi si proseguirà con l’ispezione di tutto l’impianto e, in autunno sarà predisposto un piano di intervento, per l’ampliamento e il potenziamento dell’impianto fognario. Saranno anche controllati tutti i possibili allacciamenti impropri o le confluenze sull’impianto fognario di scarichi non autorizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *