Cultura rurale, Intergruppo in consiglio regionale

Venezia – Si è costituito, presso il consiglio regionale del Veneto, su iniziativa di Sergio Berlato, presidente della terza Commissione permanente, l’Intergruppo per la cultura rurale. E’ composto da consiglieri regionali che, pur continuando ad aderire ai vari gruppi politici, sia di maggioranza che di opposizione, hanno deciso di far parte di un Intergruppo tematico che ha come obiettivo prioritario la difesa e la promozione della cultura rurale e di tutte le attività che ne sono portatrici.

“Le attività portatrici della cultura rurale – ha commentato Berlato – rappresentano in tutta Italia numerosi milioni di persone che lavorano, producono reddito, pagano le tasse, creano occupazione, tramandano di generazione in generazione i valori della loro cultura, che è parte fondamentale della nostra storia e delle nostre tradizioni. L’Intergruppo si prefigge di difendere questi valori, promuovendoli nei confronti dell’opinione pubblica”.

“All’Intergruppo – ha annunciato il consigliere regionale – hanno aderito finora 31 consiglieri, ma contiamo che ad esso possano aderire, nelle prossime settimane, anche altri consiglieri regionali, in modo da creare un gruppo di coordinamento che affronterà tutti i provvedimenti che riguardano le attività portatrici della cultura rurale, prima che gli stessi siano posti all’attenzione delle commissioni e dell’aula consiliare. Se pensiamo che l’Intergruppo degli animalisti ha raccolto l’adesione di soli tre consiglieri regionali sui 51 presenti in consiglio, riteniamo che le attività portatrici della cultura rurale possano sentirsi ben rappresentate e ben difese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *