Fara, un camion travolge un ciclista. E’ grave

Fara Vicentino – Stanno diventando un po’ troppo frequenti, sulle nostre strade, gli incidenti che coinvolgono ciclisti, il più delle volte falciati da automezzi. Purtroppo un nuovo caso va registrato nel vicentino ed è successo questa mattina, verso le 8.40, sulla strada Vecchia Gasparona. E’ stato un grosso camion stavolta a travolgere un ciclista, che adesso si trova ricoverato all’ospedale San Bortolo di Vicenza, nel reparto di rianimazione, in condizioni molto gravi. La prognosi, naturalmente, è riservata.

Il camion era guidato da un autista rumeno, mentre il ciclista investito è un uomo di 58 anni, Gianfranco Zolin, di Breganze, che stava percorrendo via Ortigara di Fara Vicentino, con direzione Sarcedo. Giunto all’altezza di via Astico, per cause in corso di accertamento, Zolin non è riuscito ad evitare l’impatto con l’autoarticolato Daf, condotto dal 32enne A.L., di nazionalità rumena, come dicevamo, ma domiciliato a Gazzo Padovano, sede della ditta proprietaria del mezzo pesante, che, procedendo nella stessa direzione, stava svoltando a destra per immettersi in via Astico.

A causa del violento urto, il ciclista è caduto pesantemente sull’asfalto ed è anche finito sotto  le ruote gemelle posteriori, sul lato destro della motrice. I soccorsi, come sempre, sono giunti sul posto con grande rapidità e gli uomini del Suem 118, dopo aver immobilizzato il ferito lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale, in codice rosso. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco e tre pattuglie della polizia locale Nord est vicentino, che hanno effettuato i rilievi e regolato il traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *