Boxe, a Vicenza la sfida per il Titolo Ue Supergallo

Il 20 maggio è una data che gli appassionati di pugilato dovranno segnare sul calendario. Sabato alle 20, infatti, la grande boxe arriverà a Vicenza, al palazzetto dello sport di via Goldoni, con la sfida per il Titolo dell’Unione europea pesi Supergallo tra il vicentino Luca Rigoldi, neo campione italiano, e il due volte olimpionico Vittorio Parrinello.

Un derby italiano che per Rigoldi potrebbe avere il sapore di una rivincita, visto che giusto un anno fa il giovane talento ha perso il titolo italiano Supergallo proprio contro Parrinello. Lo scorso dicembre, poi, Rigoldi ha conquistato la cintura tricolore battendo Iuliano Gallo, mentre Parrinello ha lasciato il titolo e nell’ultimo anno ha combattuto solo due match, anche a causa di problemi famigliari.

“Con Vittorio Parrinello – ha ricordato Rigoldi, in forza alla Queensberry Boxe Vicenza -ho incassato l’unica sconfitta della mia carriera, ma da quel match ho imparato tanto. Adesso lui ha 34 anni, io dieci anni in meno e un anno d’esperienza in più dalla mia parte. Insomma, ce la giocheremo in modo diverso, ma non sarà certo un combattimento facile. Tra le sedici corde Parrinello punta a non farti fare pugilato: scappa, gira, manda colpi a vuoto per innervosirti e interrompere di continuo l’incontro”.

“Sarà quindi indispensabile mantenere la calma – ha concluso -, trovare il tempo e le distanze e non lasciarsi influenzare dall’atteggiamento provocatorio del campano. Per quanto riguarda la preparazione, posso dire che mi sento in forma e che con il maestro Gino Freo sto facendo un ottimo lavoro sul ring. Farò di tutto per vincere questo match e mi auguro che i vicentini facciano il possibile per affiancarmi in questa impresa, riempiendo sabato con tutto il loro tifo e calore l’intero palazzetto”.

“Siamo soddisfatti – ha commentato l’assessore alla formazione del Comune di Vicenza, Umberto Nicolai – di dare agli atleti del pugilato l’opportunità di esibirsi in città dove, negli ultimi anni è cresciuto l’interesse verso questa disciplina, in particolare tra i giovani”.

Prima del combattimento tra Rigoldi e Parrinello si terranno due incontri sottoclou: il primo segnerà il ritorno sul ring del campione intercontinentale piuma Wba, Carmine Tommasone, che sfiderà il nicaraguènse Lesther Cantillano, mentre il secondo prevede il debutto tra i Pro di Domenico Valentino, che si troverà di fronte Davide Calì.

Nel pomeriggio, inoltre, alcuni pugili dilettanti, cinque dei quali in forza alla Queensberry Boxe Vicenza, si sfideranno in dieci incontri. Per ulteriori informazioni e per le prevendite dei biglietti si può consultare il sito www.boxeloreni.com. L’evento è organizzato dalla Boxe Loreni, in collaborazione con l’Asd Queensberry boxe Vicenza, con il “Luca Rigoldi Fan’s Club” e con l’assessorato alla formazione del comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *