Breaking News

Bassano, autori di cinque furti presi dai carabinieri

Bassano del Grappa – Carabinieri di Bassano sempre più impegnati nella repressione dei reati contro il patrimonio. Nel solo mese di aprile infatti i militari della stazione bassanese hanno scoperto gli autori di ben cinque furti avvenuti in città.

Nello specifico hanno denunciato un tunisino 26enne, T.I., per la ricettazione di una bicicletta, rubata a Romano d’Ezzelino, e denunciato per furto aggravato in concorso di una bicicletta due giovani marocchini, S.E. 27enne e E.A.O. 21enne, residenti rispettivamente a Tombolo e Cittadella. Un 32enne è stato invece denunciato per il furto, in una pizzeria bassanese, di un salvadanaio contenente le mance dei clienti.

Per danneggiamento aggravato in concorso sono stati denunciati invece B.M., 21enne italiana, e C.A.D., 20enne rumena, che avevano preso a calci e pugni e colpito con un vaso un distributore automatico di sigarette di un bar tabacchi del centro storico di Bassano – Denunciati infine anche M.Z.,  e F.W., conviventi marocchini entrambi di 34 anni, per il furto di un paio di scarpe all’interno di un negozio nel centro commerciale Emisfero.

Le indagini sono state effettuate, in tutti i casi, con l’analisi meticolosa dei sistemi di videosorveglianza e il sondaggio delle fonti informative del territorio, portando anche alla restituzione dei beni oggetto di furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *