Lucia Ferri, capitana della VelcoFin Vicenza
Lucia Ferri, capitana della VelcoFin Vicenza

Basket, VelcoFin in finale playoff contro Bologna

Vicenza – Inizierà domani alle 21, per la VelcoFin Vicenza, l’ultima fase di playoff 2, che vedrà le biancorosse opposte alla Matteiplast Bologna, al PalaCarisbo, per la prima sfida della serie, al meglio delle tre partite. In palio, per la formazione che avrà la meglio, un posto per lo spareggio promozione, contro la vincente dell’altra finale, quella di playoff 1, tra Sesto San Giovanni e Ferrara.

Dando uno sguardo ai precedenti in regular season, le felsinee hanno avuto la meglio sulle ragazze di coach Aldo Corno sia nella gara di andata sia in quella di ritorno. E proprio la sconfitta nel match disputato lo scorso 12 aprile, nell’ultima giornata del torneo di serie A2, è costata a Vicenza la leadership del girone B.

Ma si sa che i playoff sono un campionato a parte. In ogni caso, Ferri e compagne dovranno riversare in campo ogni risorsa tecnica, fisica e mentale per sbrogliare la matassa di una squadra dal roster profondo ed equilibrato, molto pericolosa nel pitturato grazie alla fisicità di Tava, Meroni e Cadoni, e difficilmente contenibile sul perimetro, dove la batteria di piccole formata da Mini, D’Alie, Tassinari, Dall’Aglio e Nannucci non solo ha punti nelle mani, ma sa anche attaccare il ferro e punire le rotazioni difensive coinvolgendo le lunghe sotto canestro ed esaltando il tiro delle esterne.

Per quanto riguarda la situazione in casa VelcoFin, si dovrà tenere conto della variabile Jakovina. Dal 12 maggio, infatti, l’ala di Postoijna è in raduno con la nazionale slovena e si presenterà all’appuntamento bolognese con l’importante carico di lavoro svolto durante il collegiale, al quale vanno sommate le fatiche del viaggio e l’impossibilità di allenarsi con le compagne. A complicare ancora di più il quadro, ci sono le condizioni non ottimali di Viola Diodati, afflitta da dolori alla schiena e della quale ancora non si conosce la disponibilità.

Ma a Vicenza l’ottimismo e la volontà di aggiudicarsi gara 1 certo non mancano, tanto che a Bologna le biancorosse saranno seguite e sostenute da una cinquantina di tifosi, che partirà nel pomeriggio di sabato con un pullman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *