Breaking News

Romano, ha tre condanne definitive. Arrestato

Romano d’Ezzelino – Condannato, in via definitiva, per vari reati, è stato arrestato ieri dai carabinieri della Stazione di Romano d’Ezzelino. Parliamo di Marco Zago, un ezzelino di 36 anni, sul cui capo pendeva un ordine di carcerazione relativo a tre condanne.

Marco Zago
Marco Zago

Zago, infatti, è stato riconosciuto colpevole e, come detto, condannato in via definitiva, per tre differenti episodi che si collocano in un periodo della sua vita che va dalla fine del 2007  al mese di settembre del 2011. Nello specifico, il 36enne è stato accusato di essere fuggito dopo aver provocato un incidente stradale con lesioni, in via Passalacqua a Bassano del Grappa, il 15 dicembre 2007.

Ed ancora, per concorso in furto aggravato in abitazione, commesso l’11 ottobre 2010 in viale Europa, a Romano d’Ezzelino e, infine, per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, in occasione di un episodio avvenuto in via Emiliani, a Bassano il 14 settembre 2011.

Il concorso fra le varie condanne conseguenti ai fatti sopraccitati ha portato ad un cumulo generale di due anni e venticinque giorni di pena da scontare. E così i militari di Romano d’Ezzelino hanno rintracciato e arrestato l’uomo, che è stato poi accompagnato nel carcere di San Pio X, a Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *