Breaking News

Vicenza, vendute le quote di A4 Holding

Vicenza – Ammonta a un milione e 350 mila euro l’importo che il Comune di Vicenza incasserà a seguito della vendita delle azioni della società A4 Holding Spa. Oggi infatti, la giunta comunale, su proposta dell’assessore alle risorse economiche e alle politiche del lavoro Michela Cavalieri, ha deliberato di accettare l’offerta della società Re Consult Infrastrutture Srl per la cessione dell’intero pacchetto di 4500 azioni, al prezzo di 300 euro per azione.

“Come già indicato nel piano comunale di razionalizzazione delle società partecipate – ha spiegato l’assessore – aderiamo all’offerta di dismissione del nostro intero pacchetto di quote relative a una società ritenuta non strategica per le attività istituzionali del Comune di Vicenza”.

Considerata la proposta di Re Consult Infrastrutture Srl del 21 novembre 2016 di acquisire le quote detenute dai diversi soggetti pubblici per una cifra di 300 euro ad azione, la Provincia di Vicenza, maggior azionista pubblica, nei mesi scorsi aveva esperito due aste pubbliche a cui anche il Comune aveva aderito.

Entrambe, la prima per un prezzo a base d’asta di 377,39 euro per azione e la seconda di 300 euro per azione, sono però andate deserte. Di qui la possibilità per il Comune di vendere le proprie quote a trattativa privata, al valore, appunto, di 300 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *