Vicenzareport

Vicenza e provincia in breve

Marostica, il Medioevo cimbro a “Quattro passi nella storia” –

“Medioevo Cimbro a Marostica: ieri e oggi”, è questo il titolo del nuovo incontro di “Quattro passi nella storia”, la rassegna ad ingresso libero promossa dal Comune di Marostica, in programma domani, venerdì 28, nella chiesetta San Marco. Nell’incontro, che inizierà alle 20.30, si cercherà di rispondere, con Angelo Faresin del Gruppo storia di Marostica, alla domanda “cosa rimane oggi della lingua cimbra, chi la utilizza, per raccontare, insegnare, cantare e danzare?”. La storia degli insediamenti umani sull’Altopiano dei Sette Comuni continua infatti ad affascinare nei secoli. I primi insediamenti di cui si ha traccia sull’Altopiano risalgono al Neolitico, e la presenza umana è stata continuativa, pare fino al 100 a.C.

Marano, Beppe Casales in scena per “Infrangere il vero”

Al via domani, 28 aprile, a Marano Vicentino, la nuova edizione della rassegna di teatro civile “Infrangere il vero”, organizzata dall’assessorato alla cultura. Alle 21, l’auditorium di via Marconi, ospiterà con lo spettacolo “Welcome”, di e con Beppe Casales. Lo spettacolo parte da Idomeni, il simbolo di quello che sta succedendo da più di un anno in Europa: un movimento di uomini, donne e bambini che nel cercare pace trova un muro, un confine chiuso. Parte da Idomeni perché è stato il più grande campo profughi d’Europa, la vergogna dell’Europa, uno schiaffo alla dignità dell’uomo, prodotto dalla guerra in Siria. Ingresso gratuito. Per maggiori informazioni: ufficio cultura e biblioteca civica, 0445-598838 – 598861, cultura@comune.marano.vi.it; biblioteca@comune.marano.vi.it.

A Marostica l’aperitivo si fa in biblioteca

Nuovo appuntamento, domani a Marostica, con la rassegna di incontri con l’autore dal titolo “Aperitivo in biblioteca”. Venerdì 28 aprile, con inizio alle 18, la scrittrice per bambini Franca Monticello presenterà il suo primo romanzo, che si intitola “Neve e piume”. Il volume racconta la storia della piccola Angela e della sua guarigione, una vicenda che si intreccia con la ricerca del padre. Dopo l’incontro ci sarà un brindisi in compagnia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button