Breaking News

Vicenza, internet veloce su tutto il territorio

Vicenza – “Il Comune di Vicenza sarà servito per intero dalla fibra ottica nel 2018”. Lo ha annunciato oggi l’assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti presentando l’accordo, approvato oggi dalla giunta comunale, che contribuirà a completare il lavoro fatto in questi anni da Aim, che fino ad ora ha consentito di coprire l’85% del territorio cittadino.

Filippo Zanetti
Filippo Zanetti

“La novità di oggi – ha aggiunto Zanetti è la nuova intesa con il Ministero dello sviluppo economico che prevede di posare la fibra ottica pubblica anche nelle zone cosiddette di fallimento di mercato, cioè quelle non considerate appetibili dai gestori privati. Il Ministero si avvale della società in house Infratel Italia Spa, che ha assegnato tramite gara ad Open fiber, società di Enel, l’attività di interramento dei cavi. La gestione del piano prevede anche la collaborazione con la Regione Veneto che coordina l’attività nei comuni interessati”.

“Questa operazione voluta dal Ministero, a costo zero per il Comune – ha sottolineato l’assessore -, ci consente di raggiungere l’obiettivo di coprire con la banda larga tutto il territorio, offrendo ai cittadini un servizio di trasmissione dati veloce e di qualità. Certamente favoriremo l’attività agevolando l’iter dei procedimenti amministrativi per l’ottenimento dei permessi al fine di facilitare la realizzazione delle opere ed economizzare gli interventi, anche con soluzioni a basso impatto ambientale”.

“I disagi  – ha concluso Zanetti – saranno minimi perché verranno utilizzati i cavidotti esistenti e pertanto saranno necessari solamente microscavi, privilegiando, quando possibile, l’intervento sui marciapiedi piuttosto che sulla rete stradale. Inoltre vigileremo affinché i ripristini vengano fatti a regola d’arte”. La convenzione tra Comune di Vicenza e Infratel spa, il cui schema è stato approvato dalla giunta oggi, sarà valida cinque anni mentre la manutenzione verrà garantita per 20 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *