Musica e spettacolo a Vicenza in Festival 2017

Vicenza – I concerti di Giovanni Allevi e Goran Bregovic, oltre ad un ricco cartellone di serate musicali e di spettacolo adatte a diversi tipi di pubblico. Sarà tutto questo l’edizione 2017 di Vicenza in Festival, di scena da maggio a settembre, cartellone di eventi promossi dall’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza e da Confcommercio Vicenza e organizzati da Due Punti Eventi. L’inaugurazione sarà il 10 maggio, al Teatro Comunale di Vicenza, con il concerto verdiano del coro del Teatro La Fenice, al quale seguiranno due momenti fondamentali, all’ex Foro Boario, dal 9 all’11 giugno, e il grande spettacolo in Piazza dei Signori, dal 7 al 10 settembre, in occasione della Festa dei Oto.

Il 9 giugno, dalle 21 con ingresso gratuito, l’appuntamento sarà con “90 Wonderland”, ovvero la migliore musica degli anni ’90 che farà ballare sulle note di celebri hit pop, rock e dance. Farà tappa invece all’area spettacoli ex Foro Boario, il 10 giugno, anche la storica Festa studentesca di Vicenza, la più grande della regione: un party di undici ore, dalle 16 alle 3 , ed un palco dove si alterneranno dj internazionali, cantanti di fama nazionale, artisti e band locali. Una festa patrocinata dall’Associazione italiana familiari e vittime della strada. Infine, l’11 giugno, spettacolari acrobazie per la giornata “Freestyle” firmata dal Team Daboot, con piloti professionisti di moto e quad.

“Piazza dei Signori – spiegano gli organizzatori – sarà invece teatro di eventi internazionali, primo fra tutti, il concerto del celebre pianista e direttore di orchestra Giovanni Allevi, in scena con orchestra per il Celebration Symphonic Tour, il 7 settembre, alle 21. Giovanni Allevi vanta una carriera artistica costellata di successi di pubblico e discografici e di concerti e tournées internazionali. Le sue composizioni tratteggiano i canoni di una nuova musica classica contemporanea, attraverso un linguaggio che prende le distanze dall’esperienza dodecafonica e minimalista per affermare una nuova intensità ritmica e melodica europea”.

Accompagnato dalla sua Wedding & Funeral Band, fatta di fiati, percussioni e voci bulgare, arriva in Piazza dei Signori anche Goran Bregovic, l’8 settembre, alle 21, con “If you don’t go crazy, you are not normal”. Presenterà i suoi successi e qualche anticipazione dei brani del nuovo album in uscita. Con le radici nei Balcani, di cui è originario, e la mente nel ventunesimo secolo, le composizioni di Goran Bregovic mescolano le sonorità di una fanfara tzigana, le polifonie tradizionali bulgare, una chitarra elettrica e percussioni tradizionali con delle accentuazioni rock, dando vita ad una musica dai ritmi travolgenti e dalle sonorità fragorose, per due ore di pura energia.

A chiudere il week end di spettacolo, altre soprese in arrivo, con un evento ad ingresso gratuito in occasione dei festeggiamenti della Rua di sabato 9 settembre, e ancora un importante concerto domenica 10 settembre. Tutto il programma su www.vicenzainfestival.it. Le prevendite per i concerti di Giovanni Allevi e Goran Bregovic inizieranno alle 10.30 del 20 aprile, anche online su Vivaticket.it e Ticketone.it.

Un commento

  1. Stefania Redaelli

    “Celebre pianista e direttore d’orchestra”….”le sue composizioni tratteggiano i canoni di una nuova musica (nuova??)…classica (AIUTO…) contemporanea (per carità!!!)…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *