Vicenza, ecco i dati del mercato immobiliare

Vicenza – La Camera di commercio di Vicenza ha presentato oggi il “Listino prezzi” relativo al secondo semestre 2016, redatto dalla Borsa Immobiliare. Il listino, oltre ad essere uno strumento per la conoscenza dei prezzi minimi e massimi delle compravendite immobiliari nei comuni della provincia, è anche un mezzo di informazione per il consumatore, per aggiornarsi su alcuni temi quali la certificazione energetica degli edifici o la intermediazione professionale e un osservatorio sull’andamento del settore in provincia.

I dati principali dell’analisi del mercato immobiliare riguardano l’andamento delle compravendite e delle quotazioni. Con riferimento a quest’ultime, secondo il nuovo indice sintetico costruito dall’ufficio statistica camerale vi è un potenziale consolidamento del livello dei prezzi delle compravendite dei nuovi immobili residenziali. Con i limiti di essere un indicatore sintetico, il dato evidenzia che nel secondo semestre 2016 la riduzione dei valori delle compravendite sta ulteriormente rallentando e infatti rispetto a giugno le quotazioni si sono ridotte solo leggermente.

La riduzione è pari a -0,4% (secondo l’Istat i prezzi delle nuove abitazioni in Italia sono invece in aumento nel semestre di +0,6%). Nella provincia di Vicenza. nel settore residenziale, le compravendite nel 2016 sono state 7.555. Il confronto rispetto al 2015 registra un aumento del 21,7% a indicare che la ripresa degli scambi sul mercato. Lentamente il numero di compravendite si sta avvicinando al livello pre-crisi anche se il numero di transazioni del 2016 resta inferiore del 6,4% rispetto a quello del 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *