Vicenzavicenzareport

Vicenza, attivo da oggi il Vi.Bicipark stazione

Vicenza – Attivo da oggi, a Vicenza, il Vi.Bicipark stazione, il nuovo parcheggio custodito per biciclette a disposizione di cittadini e turisti nel piazzale della stazione, che sarà in funzione sette giorni su sette, festivi compresi, dalle 5 a mezzanotte e mezza. Cittadini e turisti potranno lasciare in custodia le loro biciclette in un luogo sicuro, provvisto di cancelli, in corripondenza del parcheggio a ovest della stazione. Oltre alla presenza degli operatori in determinate fasce orarie, saranno attivi anche un sistema di videosorveglianza, con telecamere collegate al comando della Polizia Locale, e un servizio di vigilanza con ispezioni notturne.

A occuparsi del servizio di custodia sarà la cooperativa M25, della Caritas diocesana vicentina, che ha già in gestione il Vi.Bicipark di ponte San Paolo. Il nuovo parcheggio custodito contribuisce alla diffusione della bicicletta come mezzo di trasporto in città. Utilizzare la due ruote con la sicurezza che nussuno te la ruberà è fondamentale per portare un maggior numero di persone ad utilizzare questo mezzo di trasporto sostenibile. In questo senso, Tuttinbici Fiab attiverà presso il Vi.Bicipark stazione una intensa campagna comunicativa per promuovere le buone pratiche d’uso della bicicletta, il contrasto al furto e, più in generale, lo sviluppo della cultura e dell’uso delle due ruote.

Per usufruire del servizio ci si dovrà iscrivere presso il VI.Bicipark stazione, negli orari in cui sono presenti gli operatori, e acquistare l’apposita tessera rilasciando una cauzione di 5 euro, che verrà rimborsata alla restituzione della tessera. Al bicipark, che può ospitare 230 biciclette, si accede dal cancello che conduce al parcheggio per auto Metropark. Per entrare basterà, quindi, avvicinare la tessera al lettore posto sul cancello. Lasciare la bici in custodia costerà un euro al giorno.

Previsti abbonamenti mensili, bimestrali o annuali, molto convenienti. Per i possessori di abbonamento ferroviario mensile il costo dell’abbonamento si riduce ulteriormente. È possibile anche acquistare abbonamenti a scalare per 5 ingressi al costo di 4 euro, da consumarsi entro un anno dall’acquisto. La cooperativa M25, come attività promozionale di lancio del nuovo parcheggio per bici, rilascia abbonamenti a metà prezzo per i primi cent0 nuovi abbonati. Dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 15.30, sarà inoltre possibile fa riparare la bici presso la ciclofficina del bicipark.

A partire da maggio sarà possibile anche il noleggio di bici sia per qualche ora che per l’intera giornata. Ogni seconda settimana del mese, infine, dalle 8 alle 15.30, sarà disponibile il servizio di marcatura, che consiste nell’incisione del codice fiscale del proprietario della bicicletta sul telaio della stessa. L’utilizzo del codice fiscale consente, nei casi di ritrovamento, di rintracciare facilmente il proprietario, che è in grado di dimostrare in modo inequivocabile la proprietà della bicicletta. La marcatura, quindi, costituisce un deterrente al furto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button