Breaking News

Si dà fuoco nell’auto. 22enne in gravi condizioni

Mason Vicentino – Era sembrato all’inizio un normale episodio di un’auto andata a fuoco, come capita spesso, ed invece dentro l’auto c’era un giovane di 22 anni, ancora vivo, seppur in condizioni gravissime, probabile autore di un gesto dettato dalla disperazione. E’ successo ieri sera a Mason Vicentino, poco dopo le 22, ed a salvare il ragazzo è stata la prontezza di spirito di un passante che ha capito cosa stava succedendo, ovvero che dentro l’auto c’era qualcuno, ed ha così dato l’allarme in tempo ancora utile per estrarre il giovane dal rogo che divorava la vettura.

Sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno estratto il 22enne dall’abitacolo della macchina, e i sanitari del Suem che, dopo avergli prestato le prime cure, lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale, a Verona, dove è ora ricoverato in prognosi riservata per le gravi ustioni che ha riportato su tutto il corpo.

In un primo momento i soccorritori hanno pensato di trovarsi di fronte ad un incidente stradale, ad un evento accidentale insomma. Poi si è fatta strada invece l’ipotesi che si trattasse di un gesto disperato da parte del ragazzo, che avrebbe tentato di togliersi la vita cospargendosi di benzina mentre era seduto all’interno dell’auto. Poi avrebbe dato fuoco. Ignote le ragioni del gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *