Breaking News
Immagine d'archivio di Marco Zalunardo verso la meta
Immagine d'archivio di Marco Zalunardo verso la meta

Rugby, Bassano di misura contro Trieste

Bassano del Grappa – Pronto riscatto del Rugby Bassano 1976, che dopo la batosta rimediata sette giorni fa con la capolista Riviera, è tornato al successo contro i giuliani del Lusetti Rugby Trieste. Nel match disputato ieri al De Danieli, infatti, i giallorossi si sono imposti con il risultato di 20-18, dopo un incontro combattuto ingaggio dopo ingaggio contro una squadra compatta e tenace: 3-2 il computo delle mete.

Nella gara valida per la settima giornata dei playoff promozione, girone 1, coach Segafredo ha recuperato Dalla Palma e capitan Zalunardo ed ha quinti avuto la formazione pressoché al completo. I giallorossi sono andati in vantaggio con Cobalchini ed hanno poi realizzano una seconda meta con Marco Zalunardo. I giuliani, però, hanno ribaltano il risultato, mantenendo il vantaggio fino al 78’. E’ solo negli ultimi due minuti di gioco, infatti, che i padroni di casa hanno trovato la meta del successo con Simonetto.

“l match – ha commentato, soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi, coach Andrea Segafredo – era nelle nostre possibilità e lo sapevamo. Volevamo dimostrarlo e ci siamo riusciti. E’ bastato riavere in campo alcune pedine chiave per mostrare il vero valore di questa squadra. Quello che mi è piaciuto è stata la tenacia messa in campo dai miei. Hanno dato prova di carattere, e questo gli rende onore”.

Dopo la pausa per le festività pasquali, il campionato riprenderà il 23 aprile, con l’ottava giornata. I biancorossi saranno impegnati, in casa, contro Belluno che all’andata, la spuntò di misura. I giochi per la promozione ormai sono fatti, ma il Rugby Bassano vuole uscire dalla stagione a testa alta.

Ecco gli altri risultati:

  • Pordenone – Mira 7-36
  • Belluno – Padova 40-31

Classifica: Mira 30, Padova e Belluno 20, Trieste 16, Bassano 11, Pordenone 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *