Premiati i migliori vini Gambellara Doc

Gambellara – Svelati questa mattina, nel lunedì di Pasquetta, a Selva di Montebello, nel corso della Festa dei vini Doc di Gambellara, i vincitori della 48esima edizione della Mostra concorso Vini Doc Gambellara, che ogni anno premia le migliori espressioni di Gambellara Classico e Spumante, Recioto di Gambellara e Vin Santo.

Nella categoria Gambellara Classico Doc il vino vincitore è il Gambellara Classico Doc Rivalonga 2015 della cantina Menti Vini, mentre in quella Gambellara Spumante a salire sul gradino più alto del podio è l’azienda agricola Marchetto. La medaglia d’argento per entrambe le categorie va a Tenuta Natalina Grandi.

Tra i Recioto di Gambellara brinda nella categoria “Classico” l’azienda agricola Sordato Lino con l’annata 2012, mentre il secondo posto va a Casa Zonin con l’annata 2014

All’azienda vitivinicola Zonin Roberto l’alloro nella categoria “Vivace” con l’annata 2015, mentre tra i Recioto di Gambellara Spumante i punteggi più alti sono stati assegnati ai vini di Tenuta Natalina Grandi, prima classificata, e all’azienda agricola Maule Luigi, seconda classificata.

Infine tra i Vin Santo di Gambellara il vino con punteggio più alto è risultato quello dell’azienda agricola Marchetto (annata 2013), seguito dal Vin Santo dell’azienda vitivinicola Zonin Roberto (2009).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *