Breaking News

Latte e luoghi comuni in un convegno di Coldiretti

Vicenza – Di luoghi comuni sul latte e i suoi derivati si parlerà martedì 11 aprile, nella sede di Coldiretti Vicenza, in via Zamenhof, in occasione di un importante convegno formativo, dal titolo “La produzione lattiero-casearia in Veneto. Tematiche nutrizionali e di consumo”, promosso da Coldiretti Vicenza e dalla sezione veneta dell’Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, che inizierà alle 14.30 e che vedrà la partecipazione di una sessantina di professionisti del settore.

“In questi anni – ha spiegato il presidente provinciale della federazione, Martino Cerantola – è in corso una preoccupante campagna di disinformazione sull’uso di latte e derivati nell’alimentazione, che ha creato allarmismi ingiustificati nei consumatori e disorientamento tra gli operatori sanitari. Nell’appuntamento di martedì, realizzato con il contributo della Camera di commercio del capoluogo berico ci si propone di fare chiarezza sulla sicurezza e qualità nutrizionale della produzione in Veneto di latte e derivati e di approfondire il ruolo di questi alimenti nella nutrizione ed in caso di allergie o intolleranze”.

Nel corso del convegno verrà proposta un’analisi su come si pongono le nuove diete rispetto al latte e ai formaggi. “Una importante novità di questo evento – ha continuato Cerantola – è rappresentata dal fatto che tra i qualificati relatori vi saranno medici, ma anche altri soggetti rappresentativi della filiera produttiva, capaci di illustrare, complessivamente, lo scenario attuale del mercato, dalla produzione alla vendita, fino ad esaminare le abitudini di consumo, corrette e non”.

Presenti anche medici, infermieri e dietiste, pronti a cogliere dai diversi portatori di interesse sull’argomento, consumatori, produttori e rappresentati delle associazioni, ogni aspetto utile a sviscerare le diverse problematiche, spesso fantasiose, riportate dai media, in particolare sulla rete.

“Siamo entusiasti- ha poi concluso – di aver organizzato questo momento formativo innovativo e di grande interesse, che conferma l’impegno di Coldiretti Vicenza per la formazione. Da anni, infatti, siamo impegnati con progetti rivolti alle scuole, progetti di promozione come il Green tour con l’Ulls 8 Berica e con il Comune di Grisignano di Zocco e molto altro. Inoltre, questa interessante collaborazione con Adi si realizza a pochi giorni dall’incontro al Parlamento europeo sul tema “Il Paese più sano del mondo. L’Italia e il suo modello di qualità alimentare”. Il momento giusto, quindi, per far sapere in assoluta trasparenza ciò che siamo in grado di fare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *