Breaking News

Il Vicenza prende un punto prezioso a Benevento

Benevento – E’ un pareggio a reti bianche quello che alla fine è uscito dal match tra Benevento e Vicenza, in terra di Campania, nella serata di venerdì 21 aprile, nel secondo anticipo del 37esimo turno del campionato di serie B. Un punto che i biancorossi possono considerare prezioso per il cammino verso la salvezza, sebbene non risolva certo le difficoltà. I veneti sono ora a quota 38, assieme a Trapani e Brescia, in attesa dei risultati di domani.

E già si pensa alla prossima partita contro il Novara, al Menti, lunedì sera, 24 aprile, anch’essa decisiva come del resto lo sono tutte quelle che ancora rimangono. Tra l’altro il Novara era impegnata nell’altro anticipo della giornata, sul proprio terreno, dal quale è uscita sconfitta ad opera del Perugia.

Quanto invece alla partita di ieri sera (in questa pagina la cronaca dettagliata dell’incontro, nella nostra diretta web), si è visto un Vicenza più attento rispetto alle ultime prestazioni, forse anche più preciso, sebbene nel complesso la squadra sembri ancora un po’ timorosa ed insicura. Difficile del resto che possa già sentirsi qualche effetto benefico del nuovo tecnico, Vincenzo Torrente, arrivato da pochi giorni soltanto.

Sicuramente però i biancorossi hanno, in alcune occasioni, fatto paura al Benevento, squadra di casa e soprattutto di alta classifica, in piena zona i play off. Erano i campani quelli chiamati a vincere e, pur avendo avuto le loro occasioni, non hanno però dominato la partita, che in fondo è stata equilibrata.  Possono recriminare per un rigore non concesso, per un pallone rimbalzato in area sul braccio di un difensore biancorosso, ma il calcio è fatto anche di episodi come questo e quel fallo, non visto dall’arbitro, al replay sembrava involontario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *