Breaking News

Ancora incidenti per guida in stato di ebbrezza

Schio – Due casi di guida in stato di ebbrezza, tra ieri sera ed oggi, nel vicentino, con relativi incidenti e le misure del caso. Innazitutto, dopo una richiesta telefonica d’intervento giunta verso le 22 di ieri sera, la Polizia locale del Consorzio alto vicentino di Schio, è intervenuta a San Vito di Leguzzano, in via Santa Maria Maddalena, dove poco prima una autovettura era uscita di strada. Alla guida dell’auto, un suv Chevrolet, c’era una 43enne di malo, D.F. le sue iniziali.

Proveniva da via Madonnetta ed era diretto a Schio, quando ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro un muretto di recinzione di un’abitazione. Sottoposto all’alcoltest è risultato positivo, con un valore doppio rispetto a quello consentito. Il 43enne è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica, e il veicolo sequestrato per la prescritta confisca.

Oggi invece verso le 13.30, a Schio, in via Maraschin, un uomo di 69 anni di origine moldava, M.L., alla guida di una Fiat Punto e diretto a Torrebelvino, si è scontato con un autobus di linea mentre era fermata per far salire gli studenti. Sottoposto all’esame dell’etilometro anche lui è risultato risultava positivo, con 1,33 g/l. Anche lui è stato denunciato alla procura della repubblica presso il tribunale di Vicenza, con il ritiro della patente ritirata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *