Breaking News

Due incidenti nel vicentino. Quattro feriti

Montecchio Maggiore – Due incidenti stradali ieri nel vicentino, nelle prime ore della sera e a distanza di mezz’ora l’uno dall’altro. Entrambi si sono risolti, per fortuna, in modo non tragico, con feriti, certo, ma considerando la dinamica di ciascuno dei due sinistri i protagonisti sono stati davvero fortunati.  Il primo, il più serio, è avvenuto verso le 19.30, sulla autostrada, A4 nei pressi dello svincolo di Montecchio Maggiore, in direzione Milano. Vi sono state coinvolte due autovetture e un camion, con un bilancio finale di tre persone ferite. Una delle due auto è anche andata a sbattere contro la cuspide dello svincolo.

I tre feriti viaggiavano a bordo delle auto, una Saab e una Volkswaghen Golf e sono stati portati in ospedale. Illeso invece il conducente del camion.  Sono intervenuti per i soccorsi gli uomini del Suem 118, che hanno prestato le prime cure e trasportato in ospedale i feriti ed una squadra dei vigili del fuoco, intervenuta da Vicenza, che ha messo in sicurezza i mezzi e collaborato con il personale sanitario nei soccorsi. Sul posto anche la polizia stradale per i rilievi del sinistro e il personale ausiliario dell’autostrada.

il secondo dei due incidenti, che ha coinvolto una sola auto, si è verificato ad Arsiero, in via Cartiera di Mezzo, dove la vettura è  finita in un cortile dopo aver divelto un guardrail ed essere precipitata per qualche metro. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la macchina incidentata, una Fiat Panda, mentre le tre persone a bordo dell’auto erano già assistite dal personale del 118. Per un ragazzo di 19 anni, di Arsiero, è stato necessario ricorrere alle cure ospedaliere. Sul posto i carabinieri che si sono occupati dei rilievi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *