Breaking News

Confindustria, nuovo mezzo per welfare aziendale

Vicenza – “Welfaremeet: la soluzione di Confindustria Vicenza per il tuo welfare aziendale”, è questo il titolo dell’incontro che si terrà martedì 11 aprile, a Vicenza, e nel quale verrà presentato un nuovo strumento per le aziende. L’appuntamento è a Palazzo Bonin Longare, sede di Confindustria Vicenza, alle 17, e vi sarà il lancio della nuova piattaforma per la gestione dei piani con le case history di aziende quali Baxi, Marelli Motori e Safilo. Al centro dell’incontro, il welfare aziendale, che rappresenta oggi uno degli strumenti fondamentali per la gestione del personale e la valorizzazione del capitale umano, grazie anche ad una normativa agevolata sotto il profilo fiscale e previdenziale.

“Proprio in questi giorni – sottolinea in una nota Laura Dalla Vecchia, vicepresidente di Confindustria Vicenza con delega alle relazioni industriali – la Corte dei Conti è stata impietosa: rispetto alla media europea il cuneo fiscale in Italia pesa, tra imposte e contributi, il 10% in più, e il total tax rate, il carico fiscale e contributivo sulle imprese di media dimensione, quasi il 25%. Abbiamo uno strumento per far calare questo gap e si chiama welfare aziendale, il quale peraltro permette di migliorare la competitività delle nostre aziende e la qualità della vita e del lavoro dei nostri collaboratori. Non a caso ci sono stati esempi di rinnovo dei contratti nazionali, come quello dei metalmeccanici, in cui Federmeccanica ha spinto molto questo strumento”.

Confindustria Vicenza ha perciò ideato Welfaremeet, un servizio che offre strumenti agili per la gestione di piani welfare, personalizzabili in base alle specifiche esigenze aziendali. Martedì, gli industriali berici presenteranno dunque i vantaggi e il funzionamento della piattaforma. 
Si tratta, in buona sostanza, di un software che permette alle aziende di fornire ai propri dipendenti beni e servizi che vanno dal sostegno al reddito familiare, allo studio, alla tutela della salute, fino a proposte per il tempo libero e agevolazioni di carattere familiare. Tutto questo, con l’assistenza di esperti dell’associazione in ambito sindacale, fiscale e legale.

Il programma dell’incontro prevede l’intervento di Laura Dalla Vecchia, al quale seguirà la spiegazione su come creare un piano di welfare con Welfaremeet da parte di Annalisa Cristellon e Maria Giulia Rancan, dell’area lavoro, previdenza ed education di Confindustria Vicxenza, e di Mariangela Donà, dell’area Ict. Sarà poi la volta delle tre già citate case history di primarie aziende del territorio, con gli interventi di Silvia Bordignon, Hr manager di Baxi Spa; Arianna Scattolin, Hr manager di Marelli Motori Spa; e Alessandro Visconti, direttore Risorse umane di Safilo Spa. A chiudere l’incontro, le conclusioni di Carlo Frighetto, responsabile area lavoro, previdenza ed education di Confindustria Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *