Breaking News

Bassano, fatto accordo per isolotto di Via Pusterla

Bassano del Grappa – È stato sottoscritto nei giorni scorsi a Bassano del Grappa, l’accordo tra l’amministrazione comunale bassanese e la società Belfiore ‘90 per l’utilizzo dell’isolotto di via Pusterla, necessario al cantiere per il restauro del Ponte degli Alpini, approvato con delibera di giunta il 28 marzo. Il testo è stato concordato nel corso di un incontro promosso dal Prefetto di Vicenza e riguarda non il contenzioso in corso tra le parti circa la realizzazione della centralina, ma la convivenza dei cantieri utile all’intervento in corso sul manufatto ligneo, per il quale è necessario l’uso dell’isolotto e del canale come passaggio per l’intervento da nord.

“L’amministrazione comunale – precisa il sindaco di Bassano, Riccardo Poletto, – è contraria alla realizzazione della centralina, su questo si è espresso più volta il Consiglio comunale, non cambiamo idea, e siamo in attesa del pronunciamento sul nostro ricorso. Siamo però giunti ad un accordo per permetterci, stante la situazione attuale, di evitare possibili problemi o complicazioni all’impresa che sta lavorando al restauro del ponte”.

Sostanzialmente i punti chiavi dell’accordo sono due, il primo dei quali stabilisce che l’utilizzo dell’area sarà gratuito per due anni, prorogabili nel caso ci dovessero essere ulteriori necessità. Inoltre, dopo il 15 maggio 2018, se la centralina dovesse essere realizzata e in funzione, e se dovesse essere ancora necessario scendere nell’alveo del Brenta dall’isolotto Pusterla, il Comune di Bassano del Grappa garantirà l’apertura del canale e potrà proseguire con il cantiere garantendo il funzionamento della centralina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *