Breaking News
Assalto a bancomat

Assalto al bancomat. Se ne vanno a mani vuote

Bolzano Vicentino – Tentato assalto ad un bancomat questa notte. E’ successo intorno alle 2.30, a Bolzano Vicentino, in via Brenta, presso la filiale di “Banca San Giorgio Quinto Valle Agno”. I rapinatori, dopo aver manomesso la porta d’ingresso, sono entrati all’interno dell’istituto di credito e, utilizzando una sostanza gassosa, hanno provocato la deflagrazione dello sportello bancomat, senza però riuscire ad portare via il denaro che vi era contenuto. Ingenti invece i danni causati alla struttura, in corso di quantificazione.

Avvisati da un cittadino residente nelle vicinanze che aveva udito l’esplosione, sono intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Sandrigo e quelli del Nucleo operativo della Compagnia di Thiene, che hanno effettuato i rilievi sulla scena del crimine e stanno tuttora visionando i filmati delle telecamere di sicurezza.

Rimanendo nella zona, sempre questa notte, a Caldogno, all’interno del Bar “H”, i carabinieri di Dueville e di Thiene sono intervenuti a sedare una rissa che era scoppiata, per futili motivi, tra  due cittadini romeni ed un 32enne di Isola Vicentina. Quest’ultimo ha avuto la peggio dato che ha riportato la frattura del setto nasale giudicata guaribile in 30 giorni. I due romeni, di età compresa fra i 25 e 30 anni, residenti a Caldogno e Padova, sono stati bloccati dai carabinieri e denunciati in stato di libertà per lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *