Altavilla, aveva spacciato droga. Arrestato

Altavilla Vicentina – Ieri mattina i carabinieri della Stazione di Altavilla hanno arrestato un vicentino di 48 anni, Toni Giaretta, che deve scontare tre anni, tre mesi e sei giorni di reclusione perché condannato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La misura è stata emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Lodi, a seguito di una sentenza passata in giudicato nel gennaio di quest’anno.

Secondo quanto emerso dalle indagini, che sono state svolte dalla squadra mobile della Questura di Sondrio, tra ottobre e dicembre del 2012, l’uomo, assieme ad altre persone, aveva ceduto numerose dosi di cocaina e di eroina nella zona di Cerro al Lambro, un comune della città metropolitana di Milano.

Tornando più indietro nel tempo, poi, nel 2011 Giaretta venne arrestato a Napoli dai Carabinieri poiché trovato in possesso di più di un etto di sostanze stupefacenti, soprattutto eroina e crack, già suddivisa in dosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *