Vicomix ed elettronica alla Fiera di Vicenza

Vicenza – Hanno un’età compresa tra i 15 e i 35 anni, hanno una cultura medio alta, grande dimestichezza con le tecnologie, e molto spesso si tratta di donne. E’ l’identikit del tipico cosplayer, l’appassionato di comics, manga ed epopee fantascietifiche che fa della sua passione un’arte, quella del travestimento. Indossare i panni del proprio eroe preferito e vestirne anche la personalità: è questa la filosofia dei cosplayer, un must presso le più importanti manifestazioni dedicate ai fumetti. Per questo non poteva mancare un grande raduno a Vicomix, la versione 2.0 della tradizionale fiera del fumetto, sabato 1 e domenica 2 aprile, nell’ambito di Expo elettronica alla Fiera di Vicenza.

Per tutto il weekend si svolgerà la mostra mercato del fumetto usato e da collezione che abbraccia tutti i gusti, da quelli vintage e tradizionali fino ai protagonisti delle più attuali serie giapponesi, con costumi, accessori e complementi ispirati al mondo dei fumetti.  Ad oggi sono oltre 1.500 gli eroi mascherati che hanno confermato la loro partecipazione a Vicomix, ma le adesioni sono in costante aumento: tra gli stand si troveranno maschere di ogni genere, si va da Iron Man a Mazinga, da Final fantasy allo Hobbit e il divertimento, anche per chi guarda, sta nel riconoscimento, nel distinguere un personaggio da un altro dello stessa serie.

Ma Expo elettronica non è solo fumetti. Novità di questa edizione è anche l’area gestita da Tom’s Hardware, la testata giornalistica guru del tech, con diverse postazioni di realtà virtuale per provare una delle esperienze più cool del momento. Qui gli ospiti più attesi sono i Mates, gli youtubers più seguiti del web, che saranno presenti nell’area dedicata sia sabato che domenica: i Mates sono il gruppo youtuber formato da St3pny, Surrealpower, Anima e Vegas che, con quattro milioni di iscritti e 100 milioni di visualizzazioni, sono i nuovi idoli dei teenagers. Con loro c’è anche LaSabriGamer, la gamer più famosa di YouTube italia.

Con un unico ticket d’ingresso, poi, il pubblico può visitare anche l’altro settore tematico: quello dedicato all’elettronica professionale e di consumo, con migliaia di metri quadrati ricchi di articoli elettronici per l’intrattenimento, la comunicazione e il lavoro, in ufficio e a casa, proposti da oltre 250 espositori provenienti da tutta Italia. Pc e periferiche, smartphone, tablet, audio e multimedia, lettori e masterizzatori, dvd, decoder digitali e satellitari, videosorveglianza, accessori e materiali di consumo, piccoli elettrodomestici sono solo alcuni dei numerosi prodotti proposti.

Sempre qui, poi, si svolgono le “Olimpiadi robotiche”, con numerose scuole vicentine in gara: nelle due giornate di manifestazione piccoli robot, interamente programmati da studenti di istituti superiori del territorio, si sfidano in un torneo di calcetto, in una gara di velocità e in un combattimento di sumo.

Un commento

  1. Anna Cannavale

    Ma i mates saranno presenti tutto il giorno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *