Vicenza, 95 nuovi alberi donati da Alì Supermercati

Vicenza – Fa tappa anche a Vicenza la maratona green lanciata da Alì Supermercati, e porta in dote alla 95 nuovi alberi donati dal gruppo della grande distribuzione nell’ambito della campagna di sostenibilità ambientale “Piantiamo diecimila alberi”. In accordo con l’amministrazione comunale vicentina, verrà riqualificato il verde urbano di parchi e aree verdi distribuite in diverse zone della città Oggi l’assessore alla cura urbana Cristina Balbi e, per Alì Spa, il responsabile finanziario Marco Canella, insieme alla responsabile del progetto Raffaella Bendi, si sono recati in sopralluogo in via Montale, via Natta via Corelli, dove sono stati piantati 20 dei 95 alberi previsti.

In via Montale e via Natta dodici aceri campestri abbelliscono l’aiuola stradale, mentre otto bagolari sono stati collocati lungo il percorso ciclo pedonale di via Corelli. La piantumazione di altri 44 alberi è già avvenuta nei giorni scorsi: 21 nuovi alberi di varie specie in via Bedeschi, al parco fluviale di via Astichello; otto aceri campestri in viale del Sole e in via Granatieri di Sardegna, nel parcheggio pubblico; dieci tra aceri campestri e tigli nel giardino scolastico della scuola secondaria di primo grado Ghirotti, in via Lago di Levico; cinque amoli nell’area verde di via Baracca; quattro frassini nel parco giochi di via Bassano.

Inoltre, questa mattina, alla presenza dell’assessore Balbi, sono stati piantati un frassino e un bagolaro nel giardino scolastico della scuola dell’infanzia Stalli, in via Stalli. Sono già stati messi a dimora anche i tre aceri campestri del giardino scolastico della scuola secondaria di primo grado Scamozzi in via Salvemini. In tutto quindi, fino ad oggi, sono stati piantumati 85 alberi; i restanti verranno collocati secondo le necessità dell’assessorato alla cura urbana del Comune di Vicenza.

“Ringrazio Alì Supermercati e i suoi clienti – ha commentato l’assessore Balbi – per questo dono alla città di Vicenza, che consente di incrementare in maniera consistente il patrimonio di alberi. Grazie all’investimento fatto, i parchi, i viali e i giardini delle scuole cittadine potranno godere di ben 95 alberi nuovi . La collaborazione con Alì negli anni è stata costante e proficua e auspico che anche per il futuro si possa mantenere questa partnership ambientale. È questa un’importante testimonianza di come, sui temi del verde pubblico, i cittadini e privati possano fare molto mettendo assieme le loro forze”.

L’assessore ha sottolineato l’importanza fondamentale della collaborazione con i cittadini, ed in particolare con il Comitato Pomari, rappresentato oggi da Stefania di Maio e Walter Fabris che, insieme alla consigliera comunale Alessandra Marobin, ha dimostrato interesse per le piantumazioni nel quartiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità