Breaking News

Tubo di ferro per difendersi dal rivale in amore

Dueville – Un uomo è stato denunciato questa mattina dai carabinieri della Tenenza di Dueville, i reati di porto abusivo di armi e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Gli hanno trovato in uno zainetto che portava sulle spalle tre coltelli da cucina, con lama di circa 30 centimetri, una cesoia e un cacciavite. L’uomo è un operaio di 38 anni, originario del Ghana ma residente a Dueville ed è stato notato, durante un servizio di controllo del territorio, mentre camminava nei pressi del Supermercato Aliper di Via Valdastico, sempre a Dueville, tenendo in mano un coltello.

Ma non era finita perché, poco dopo, sempre nel corso della mattinata, giungeva una chiamata al 112 da parte di un cittadino che si era imbattuto in un soggetto che stava camminando nella zona industriale di Dueville, brandendo un tubo metallico. Immediato è stato a questo punto intervento dei militari dell’Arma, che hanno appurato che si trattava dello stesso soggetto denunciato poco prima. Il ghanese ha giustificato il tutto dicendo di temere delle ritorsioni da parte di un suo connazionale, per motivi passionali. Nessuno, comunque è rimasto ferito, ed anche il tubo metallico è stato posto sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *