Breaking News

Thiene, controlli antidroga dei carabinieri nelle scuole

Thiene – Nuova operazione dei carabinieri, nelle scuole, volta a contrastare la detenzione e l’uso di sostanze stupefacenti da parte dei ragazzi. Nelle settimane e nei mesi scorsi abbiamo più volte dato conto di ispezioni delle forze dell’ordine negli istituto di Vicenza, con tanto di cane antidroga e inevitabile rinvenimento di hashish o marijuana nelle tasche di qualche studente. In questi casi si tratta di uso personale, ed il ragazzo viene semplicemente segnalato alla Prefettura come consumatore.

Comunque, per farla breve, dopo Vicenza anche Thiene. Nei giorni scorsi infatti carabinieri della locale stazione, in concorso con il Nucleo carabinieri cinofili di Torreglia, nel Padovano, hanno svolto un controllo straordinario antidroga all’interno del contesto scolastico Ipsia Garbin, e ad una giovane studentessa sono stati trovati due grammi di hashish, detenuta per uso personale.

E’ stato il cane antidroga Cyr a fiutato l’hashish, che era contenuto all’interno del portamonete della giovane, che sarà ora segnalata all’autorità amministrativa quale assuntore di sostanze stupefacenti. “Questo tipo di attività preventiva – spiegano in una nota i carabinieri di Thiene -, concordata con la direzione scolastica dell’Istituto, si inserisce in una più ampia programmazione di servizi straordinari diretti a prevenire e a reprimere il fenomeno non solo dello spaccio di sostanze stupefacenti, ma anche il semplice consumo per uso personale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *