Breaking News

Sarcedo, picchia i genitori per i soldi. Arrestato

Sarcedo – Maltrattamenti in famiglia e lesioni, sono queste le accuse con le quali è stato arrestato nella serata di ieri, dai carabinieri della stazione di Breganze, un uomo di 39 anni, Paolo Campese, pregiudicato, nato a Schio ma residente a Sarcedo, celibe e in attesa di occupazione. I maltrattamenti sarebbero avvenuti nei confronti dei genitori, nel periodo tra da settembre e dicembre dello scorso anno.

L’uomo, che abita ancora sotto lo stesso tetto dei propri anziani genitori, privo di occupazione e quindi di indipendenza economica, avrebbe iniziato a chiedere loro denaro arrivando a picchiarli ripetutamente e a provocare loro diverse lesioni.

Non è stato facile per i due coniugi trovare il coraggio di denunciare il figlio ai carabinieri, i quali hanno prima accertato i fatti ed hanno poi ottenuto dall’autorità giudiziaria il provvedimento cautelare eseguito nella serata di ieri. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *