Breaking News

Motorizzazione, organico ridotto a Vicenza

Vicenza – “È stato un incontro molto proficuo, abbiamo trovato interlocutori informati e sensibili alle problematiche locali in tema di motorizzazione e sicurezza stradale”. È il commento di Christian Filippi, coordinatore regionale della Confarca, l’associazione che raccoglie le autoscuole e i consulenti automobilistici, all’indomani dell’incontro con la consigliera regionale del Pd, Alessandra Moretti, ed il viceministro ai trasporti Riccardo Nencini, durante il convegno “Omicidio Stradale un anno dopo”, tenutosi venerdì 24 marzo presso il palazzo della Gran Guardia di Verona.

L’ampliamento dell’organico in forza alla Motorizzazione civile di Vicenza è uno dei temi di cui si discuterà la prossima settimana a Roma durante un incontro che si terrà negli uffici del dicastero. Un appuntamento che potrebbe risultare decisivo per risolvere l’annosa questione degli uffici vicentini del ministero, che da tempo lamentano un organico ridotto a 35 unità a fronte delle 60 richieste per il rinnovo delle pratiche per le patenti, molte delle quali in arretrato da mesi.

A discuterne, a margine del convegno di Verona, sono stati l’onorevole Moretti ed il senatore Nencini, i quali hanno assicurato ai rappresentati regionali della Confarca l’impegno dell’esecutivo sulle problematiche delle Motorizzazioni del Veneto. “È stato un primo incontro molto proficuo – dichiara Christian Filippi, coordinatore regionale della Confarca – Siamo molto fiduciosi che siano riconosciute le difficoltà oggettive con le quali ci scontriamo ogni giorno e che insieme si possano trovare le soluzioni più idonee. Siamo in attesa di un prossimo incontro da svolgersi a Roma la prossima settimana per individuare i punti e le aree di intervento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *