Carrè, fiamme in carrozzeria. Danni al tetto in eternit

Carrè – Intensa giornata di lavoro, quella di oggi, per i vigili del fuoco. Poco dopo il rogo che ha interessano un condominio di Vicenza, in via Falcone e Borsellino, nel quartiere di Bertesinella, un altro violento incendio è divampato in una carrozzeria a Zanè. Anche in questo caso, per fortuna, non ci sono stati feriti, ma l’incendio ha distrutto un mezzo pesante e una autovettura che si trovavano all’interno della struttura ed ha danneggiato il tetto in eternit. Sul posto, quindi, oltre ai pompieri, sono arrivati pure i tecnici di Arpav.

I pompieri, in totale dieci operatori, che sono intervenuti da Schio e da Vicenza con tre mezzi antincendio, tra i quali una autoscala sono riusciti a contenere le fiamme prima che queste si andassero ad intaccare un appartamento e ad una attività che si trovano nelle vicinanze. Le cause del rogo, con tutta probabilità di natura accidentale, sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Sul posto, oltre ai pompieri, è intervenuta anche l’Arpav.  Le operazioni di messa in sicurezza dell’attività sono terminate alle 17.30, dopo più di cinque ore dall’inizio dell’intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità