Dalla Befana una calza vuota per Vicenza?

Bassano, ausiliari del traffico contro le soste abusive

Bassano del Grappa – Da oggi per gli automobilisti sarà molto difficile non rispettare l’orario di sosta nelle strisce blu, a Bassano del Grappa, e farla franca. Proprio da giovedì 10 marzo, infatti, sono rientrati in servizio gli ausiliari del traffico, già operativi in città per una decina di anni, dal 2003 al 2012.

Quattro le persone messe a disposizione dalla Sis, Società per l’igiene del suolo, che si occupa dei servizi strumentali per la gestione dei parcheggi, che opereranno a stretto contatto con il Comando della polizia locale, anche attraverso l’uso di tablet e di palmari che saranno in dotazione agli agenti, e che saranno chiamate proprio a verificare la correttezza delle soste nelle aree soggette a pagamento tramite parcometro. Gli ausiliari saranno chiaramente identificabili e riconoscibili ed opereranno tutti i giorni della settimana.

“Bassano – ha precisato l’assessore alla sicurezza del Comune, Angelo Vernillo – ha iniziato nel 2003, con l’amministrazione Bizzotto, questa attività e solo nel 2012, per modifiche normative, il progetto era stato interrotto. Superata la limitazione normativa, abbiamo ritenuto importante poter reintrodurre questo servizio, perché grazie a queste persone riusciamo a liberare altri agenti di polizia locale per attività di controllo e sicurezza stradale, e anche per aumentare la presenza nei quartieri cittadini”.

“Anche questo è un modo con cui si contribuisce ad una maggiore sicurezza e ad un più intenso controllo del rispetto delle regole. Un ringraziamento va al Comando di polizia locale e alla Sis spa per la positiva collaborazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità