Breaking News
Distorsione con sospetta microfattura al piede destro per Anna Cappozzo
Distorsione con sospetta microfattura al piede destro per Anna Cappozzo

Basket, la VelcoFin ospita Castellammare di Stabia

Vicenza – È una VelcoFin Vicenza incerottata quella che domani alle 18 scenderà in campo al PalaGoldoni per la sfida con le napoletane del Basket femminile Stabia, di Castellammare di Stabia, nella decima giornata di una stagione regolare, di serie A2, che ancora deve pienamente definire le gerarchie in classifica. “Incerottata” perché oltre all’infortunio di Valentina Stoppa, operata ieri alla mano sinistra per la frattura al dito mignolo, anche la giovane Anna Cappozzo è stata messa ko da una distorsione con sospetta microfattura al piede destro.

Per le biancorosse di coach Aldo Corno, alla faccia degli infortuni e di un organico che denuncia qualche sofferenza, le ultime quattro gare della stagione regolare presentano i caratteri forti di quattro finali vere e proprie, che diranno se la VelcoFin saprà allungare la striscia vincente inaugurata dopo il giro di boa e meritare di chiudere la prima fase come leader solitaria del raggruppamento. Naturalmente Bologna permettendo (il 5 aprile la Matteiplast deve recuperare l’incontro con Civitanova Marche, posticipato per la Coppa Italia), che le vicentine dovranno comunque battere per assicurarsi la posizione di maggior privilegio nella griglia play-off.

Stabia, appaiata a Pordenone a quota dieci punti in graduatoria, è ancora alla ricerca della matematica salvezza per e sfuggire alla trappola dei play-out e farà di tutto per uscire dalle secche di un girone di ritorno che presenta il conto di cinque sconfitte consecutive (sette nelle otto gare giocate) a fronte dell’unico successo ottenuto con Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *