Breaking News
Raffaella Masciadri, capitana del Famila Wuber Schio
Raffaella Masciadri, capitana del Famila Wuber Schio

Basket, derby Schio-Venezia chiude la regular season

Schio – Sarà un big match, un derby veneto, a chiudere la regular season del Famila Wuber Schio in questo 86esimo campionato di serie A1 di basket femminile. Domani, domenica 26 marzo infatti, le arancioni calcheranno il parquet amico del PalaRomare per il delicato confronto con le leonesse dell’Umana Reyer Venezia.

Si tratta di uno scontro d’alta classifica, dato che le due compagini sono appaiate, a quota 34 punti, alle spalle della capolista Lucca. La vittoria in questo match, con palla a due alle 18 e diretta TV su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre, potrebbe significare anche il secondo posto nella griglia dei playoff, che inizieranno, con gli ottavi di finale, già il 29 marzo.

Il condizionale è d’obbligo, perché, per le scledensi, il secondo gradino del podio potrebbe anche diventare il primo. Questo solo in caso di un successo con Venezia e della concomitante sconfitta delle toscane a San Martino di Lupari. Davvero una ghiotta occasione, insomma, che consentirebbe al Famila Schio, di passare in testa, dall’attuale terza piazza.

Quello di domani sarà il terzo scontro, in questa stagione, tra le arancioni e le orogranata e il bilancio è in parità, con una vittoria a testa. Nella gara di andata, il 17 dicembre scorso al Taliercio di Mestre, le ragazze di coach Andrea Liberalotto rifilarono una sonora sconfitta alle vicentine: un pesante -30, 87-57, con il Famila mai in partita. Il secondo confronto è invece più recente e risale alla semifinale di Coppa Italia, il 25 febbraio. In questa occasione fu Schio ad imporsi, conquistando la finale con il risultato di 55-67 e poi anche il prestigioso trofeo in palio.

Per concludere, un po’ di cifre. Schio vanta il migliore attacco del torneo, con una media di 75.6 punti segnati, mentre quello di Venezia è il quarto (68.2). Segna meno del Famila, la Reyer, ma incassa anche meno punti: 53.5 contro 57.9. Due le marcatrici veneziane tra le prime venti del campionato (la ex arancione Ashley Walker, con 13.05 punti per gara e Ashleigh Fontenette, 12,62). Solo una, invece, per le scledensi. Si tratta di Jolene Anderson, che nei diciotto incontri che ha disputato è andata a referto con una media di 12,5 punti.

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *