Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Modifiche alla viabilità per la partita Vicenza-Salernitana –

Venerdì 10 febbraio, in occasione della partita di calcio tra Vicenza e Salernitana, in programma alle 20.30 allo stadio Romeo Menti, è prevista la chiusura di via Bassano e di via Spalato dalle 18.30. L’accesso alle due strade sarà garantito ai residenti e agli esercenti. L’accesso al parcheggio di interscambio di via Bassano dovrà avvenire dal lato di via dello Stadio, servendosi del sottopasso ferroviario, con provenienza viale della Pace, via Vittime civili di guerra, via Martiri delle Foibe. Inoltre, dalle 16.30 verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in via Bassano, via Trissino, nel tratto tra via Bassano e via Spalato, e in via Spalato. Il divieto di circolare in via Bassano e in via Spalato rappresenta un rafforzamento delle abituali chiusure introdotte durante le partite casalinghe del Vicenza Calcio, tra le quali quelle di viale Trissino, nel tratto davanti al Menti, e di via dello Stadio.

Vicenza, una serata per conoscere il Guatemala

Venerdì 10 febbraio, il salone della parrocchia Cuore Immacolato di Maria, in via Medici, a Vicenza, ospiterà una serata dal titolo “Guatemala. Il paese dell’eterna primavera”, con le immagini e testimonianze di alcune persone che l’hanno visitato. Si tratta di una serata che la commissione Giustizia e pace della parrocchia e l’associazione Amici del mondo onlus hanno organizzato per conoscere meglio il Guatemala, un paese che ha vissuto tanta sofferenza a causa dei trentasei anni di guerra civile e che ogni giorno risente dello sfruttamento delle imprese straniere, ma che non ha mai smesso di lottare per il mantenimento della propria cultura e per la difesa della propria terra.

“La sana alimentazione”, un incontro a Bassano

Sabato 11 febbraio, Paolo Bellingeri, medico chirurgo esperto in nutrizione e presidente dell’associazione Sana Forchetta, sarà a Bassano del Grappa per un incontro con i genitori dei bambini degli asili nido, aperto anche agli altri genitori, dal titolo “La sana alimentazione – prevenzione e cura fin da piccoli”, promosso dall’assessorato alle politiche dell’infanzia, giovani generazioni e sport, in collaborazione con l’associazione oncologica San Bassiano, la cooperativa La Goccia, l’associazione Sana forchetta formazione e la scuola dell’infanzia e nido integrato di Pove. Scopo di questo appuntamento, che inizierà alle 9 nell’auditorium dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia XXV aprile, è quello di sottolineare l’importanza di una corretta educazione alimentare fin dai primi momenti di vita del bambino.

A Monticello va in scena “Il letto ovale”

Secondo appuntamento, domenica 12 febbraio, con la rassegna “Febbraio a teatro”, organizzata dalla compagnia Astichello, con il sostegno del Comune. Alle 16, nell’aula magna delle scuole medie di Cavazzale di Monticello Conte Otto, la compagnia Attori in prima linea di Schio porterà sul palco la commedia piccantina e spassosissima “Il letto ovale”, di Ray Cooney e John Chapman, nell’adattamento e per la regia di Stefano Bianchin. “Philip e Joanna Markham – spiega una nota di presentazione dello spettacolo – sono una coppia solida, anche se un po’ arrugginita da un ménage fin troppo tranquillo. L’esatto opposto di quella formata da Henry, socio di Philip, e Linda. Traditore accanito lui, alle prime armi lei. Capita dunque che un giorno, nell’appartamento in ristrutturazione dei Markham, una lettera finisca nelle mani sbagliate, scatenando un putiferio di equivoci, ai quali si aggiungono le bizzarrie di un designer d’interni dalle preferenze sessuali incerte, una sensuale cameriera, un’autrice di libri per bambini appassionata di cani e, naturalmente, un letto ovale”. Al termine brindisi con il pubblico. Biglietto unico, in vendita a 6 euro. Per informazioni: Comune di Monticello (0444 947511), Astichello (335 7770107), www.fitaveneto.org.

Thiene, in biblioteca torna B612

Il 16 febbraio torna a Thiene B612, uno spazio dedicato ai ragazzi dai 10 ai 14 anni dove poter sfogare la propria passione per la lettura. Il gruppo si trova al primo piano della biblioteca civica di Thiene, sala ragazzi, ogni quindici giorni, dalle 16.30 alle 17.30, per parlare dei propri libri preferiti, scrivere delle storie, giocare con la letteratura e divertirsi. Gli incontri sono gratuiti, ma è necessario iscriversi. Per informazioni ci si può rivolgere alla sala ragazzi della biblioteca, oppure scrivere a kaosathiene@gmail.com. Nel primo incontro del 2017, giovedì 16 febbraio, si parlerà di un classico della letteratura gialla “Il mastino di Baskerville” di Arthur Conan Doyle.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button