Piovene, due denunce per coltivazione di cannabis

Piovene Rocchette – Oggi due giovani, un ragazzo ed una ragazza, sono stati denunciati in stato di libertà al termine di una articolata attività di polizia, condotta dai carabinieri di Schio e di Arsiero, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. I denunciati sono un giovane di 23 anni e una ragazza di 22, entrambi di Piovene Rocchette.

L’attività che è stata svolta dalle forze dell’ordine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vicenza, ha permesso di effettuare specifici controlli, che hanno portato al ritrovamento e al conseguente sequestro di più di un etto di “cannabis sativa”, di 35 grammi di semi di cannabis, ma anche di fertilizzanti e lampade

Tutto questo, rinvenuto all’interno di un appartamento disabitato che si trova nel centro cittadino di Piovene, sarebbe stato usato dalla coppia di ragazzi per la coltivazione delle piante. Nell’ambito della stessa attività d’indagine, i militari hanno anche controllato un uomo di 48 anni di Schio, che è risultato essere in possesso di quasi due etti di marijuana, che egli avrebbe conservato nella sua abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità