Marano, parte il progetto “Neomamme e neopapà”

Marano Vicentino – Ha preso il via, a Marano, il progetto “Neomamme e neopapà”, un percorso gratuito a sostegno e di accompagnamento alla gestazione, al parto e alla crescita del bambino promosso dall’amministrazione comunale con la cooperativa sociale “La grande quercia” e il patrocinio della Ulss 7 Pedemontana. Una progettualità di ampio respiro, che durerà fino al prossimo maggio, coinvolgendo diversi soggetti del territorio in un percorso comune che vuole affiancare i nuovi genitori proponendo degli appuntamenti mensili, a partecipazione libera, presso l’asilo nido comunale “Il girotondo”.

Le proposte sono numerose, per un corso pre parto che ha cadenza settimanale, così come gli incontri organizzati dall’associazione “Mammiamoci” ogni sabato mattina. Lo “sportello mamma” invece, che offre un momento di dialogo con l’ostetrica, è attivo ogni 15 giorni; con cadenza mensile sono promossi poi alcuni incontri con esperti di diverse professionalità, a sostegno della genitorialità e dei momenti formativi. L’ostetrica è anche a disposizione per visite a domicilio entro 15 giorni dalla nascita del bambino, per incontrare i genitori e rispondere a bisogni specifici.

Infine, gli incontri interculturali, con la mediazione volontaria dell’ostetrica, hanno l’obiettivo di mettere in dialogo mamme di diverse nazionalità che si trovano ad affrontare una simile situazione di una nuova nascita in famiglia. Il progetto dedicato alle neomamme e ai neopapà s’inserisce nel più ampio progetto del Patto educativo territoriale, nel quale ciascun cittadino s’impegna a essere un educatore attento ai “figli” della comunità, avendo a cuore il futuro del paese. I prossimi appuntamenti sono in programma per giovedì 9 febbraio, dalle 10.30 alle 11.30, con lo “sportello mamma”, e la sera, dalle 18.30 alle 20, con il corso pre parto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità