Breaking News

Denunciato per il furto delle offerte in chiesa

Costabissara – I carabinieri della tenenza di Dueville, a conclusione di un’indagine tesa a contrastare i reati predatori, hanno denunciato per furto aggravato un uomo, le cui iniziali sono L.F., cittadino croato di 32 anni, domiciliato a Torrebelvicino, disoccupato e pregiudicato per reati contro il patrimonio. L’uomo è sospettato di essere il responsabile del furto consumato nella notte di Natale del 2016, all’interno della chiesa parrocchiale San Cristoforo, di Costabbisara.

Nella circostanza, il croato, al termine della funzione religiosa, avrebbe atteso che i fedeli uscissero dalla chiesa e, poco dopo, avrebbe rubato le offerte appena raccolte, per un totale di 200 euro circa, contenute all’interno di una cassetta. Anche in questo caso il contributo dato dai cittadini alle forze dell’ordine è stato molto importante. E’ stato infatti uno dei fedeli, insospettito dal fatto che il 32enne si aggirava all’interno della chiesa durante la messa, a fornire ai carabinieri una precisa descrizione del croato e a consentirne poi l’identificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *