lunedì , 17 Maggio 2021

Bollo auto maggiorato, la Regione rimborsa

Venezia – Il 31 gennaio scorso, a causa di un problema tecnico verificatosi presso Sogei, la società di informatica statale che opera prevalentemente in campo fiscale, è capitato che molòti copntribuenti, anche veneti, abbiano pagato il bollo auto maggiorato della sanzione del 30 per cento, nonostante il pagamento fosse regolare, tempestivo e nei termini.

Per agevolare i contribuenti incappati in questo disservizio statale, gli interessati sono invitati a comunicare il proprio codice Iban, utilizzando il modulo presente nel sito internet della Regione Veneto, a questo indirizzo, per ottenere il rimborso di quanto dovuto.

Gli uffici regionali stanno già curando autonomamente la verifica dei dati dei contribuenti interessati per provvedere senza ritardo alle istanze di rimborso che perverranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità