Calcio Lega Pro, 2-0 del Bassano sul Lumezzane

Bassano del Grappa – Continua la serie positiva del Bassano che ieri sera, di fronte al proprio pubblico, ha avuto ragione del Lumezzane, con un esplicito 2-0. Tra infortuni e squalifiche, è scesa in campo per altro una formazione giallorossa molto rimaneggiata, e questo dà anche più valore ad una vittoria importante per la classifica e per il morale. Bassano Virtus dunque in piena corsa verso i play off, al sesto posto, con 40 punti. Nonostante la posizione in graduatoria del Lumezzane, quartultimo, non è stata una partita facile per gli uomini di Luca D’Angelo, con gli avversari che hanno giocato a viso aperto rendendosi spesso pericolosi.

Il Bassano comunque ha dimostrato fin dai primi minuti di voler tenere il pallino in mano, iniziando con un ritmo sostenuto. Le occasioni da gol non sono mancate già in questa fase di avvio della partita, e la più clamorosa è proprio del Lumezzane, che colpisce un palo al 15’ con Russini. Poco dopo però, al 27’, i veneti si portano in vantaggio con Pasini che, da posizione ravvicinata, gira in rete un suggerimento di Grandolfo. Il Lumezzane però non ha nessuna intenzione di lasciarsi scoraggiare, e reagisce, rendendosi pericoloso ancora con Russini. Il punteggio tuttavia non cambia e si va al riposo sull’1-0.

Nel secondo tempo il copione della partita rimane lo stesso, con le due squadre che non cedono alla tentazioni dei tatticismi e mantengono un gioco proteso in attacco. Anche per questo la partita è bella e regala emozioni, con frequenti rovesciamenti di fronte e molte palle gol create da entrambe. Prima Lella sfiora il pareggio, poi tocca al Bassano che sugli sviluppi di una stessa azione colpisce due volte il palo, prima con Minesso e poi con Grandolfo.

E’ proprio quest’ultimo, poco dopo, a mettere al sicuro il risultato. Al 65’ infatti, Grandolfo, lanciato da Laurenti, supera Pasotti in uscita e mette in rete, portando il punteggio sul 2-0 finale. A questo punto per i lombardi si fa dura. Il Lumezzane comunque tenta una reazione, in particolare con Gentile, che sfiora il gol negli ultimi minuti. Niente di fatto però, il risultato non cambia ed il Bassano puà guardare avanti con ottimismo e fiducia.

Bassano Virtus: Rossi, Trainotti, Pasini, Soprano, Bortot, Minesso, Gerli, Laurenti (70′ Stevanin), Crialese, Candido (dal 60′ Fabbro), Grandolfo (dall’80’ Maistrello). Allenatore Luca D’Angelo

Lumezzane: Pasotti, Allegra, Tagliani, Bagatini Marotti, Bonomo Garcia, Arrigoni, Quinto (82′ Gentile), Varas, Russini, Lella (dal 62′ Speziale), Oggiano (dal 55′ Musto). Allenatore Luciano De Paola

Marcatori: 26′ Pasini (B), 65′ Grandolfo (B)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità