ProvinciaVicenzareport

Arzignano, Gentilin: “Si è fatto centro sull’ecocentro”

Arzignano – “Prendiamo atto con soddisfazione della decisione di Agno Chiampo Ambiente che, tornando sui suoi passi, ha deciso di prorogare per un altro anno la concessione della gestione dell’ecocentro di Arzignano alla Cooperativa Insieme”. E’ il commento del sindaco di Arzignano, Giorgio Gentilin, dopo aver appreso della decisione di prorogare fino al 31 dicembre 2017 il contratto con Insieme Società cooperativa sociale per la gestione dell’ecocentro.

Giorgio Gentilin
Giorgio Gentilin

“La Cooperativa Insieme –continua Gentilin- rappresenta un’importante realtà per il nostro territorio e, come ho più volte sottolineato negli ultimi giorni, ha rischiato di essere vittima di una decisione scaturita più da logiche politiche che da semplice buonsenso. Sono soddisfatto che il nostro impegno per difendere il prezioso lavoro all’ecocentro svolto da decine di volontari e collaboratori della cooperativa, abbia portato ad una revoca della decisione di Agno Chiampo Ambiente”.

Soddisfazione è espressa anche dal presidente del consiglio comunale di Arzignano, Enrico Marcigaglia:.“Colgo l’occasione – ha detto Marigaglia – per ringraziare personalmente tutti i consiglieri e i capigruppo per la disponibilità, sensibilità ed unità dimostrata nell’affrontare un tema importante e delicato per l’intera città di Arzignano. Ringrazio in particolare l’assessore al sociale, Alessia Bevilacqua, e il sindaco di Trissino, Davide Faccio, che è anche il presidente del comitato ristretto dei sindaci di Agno Chiampo Ambiente,  per la loro determinante opera di mediazione”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button