Al via la Export Business School. Tra i partner c’è BpVI

Vicenza – Presentata oggi, presso la scuola di formazione della Banca Popolare di Vicenza, la seconda edizione della Ebs-Export Business School, un percorso formativo dedicato all’export e rivolto a professionisti e imprese. Dopo il buon successo della prima edizione, a cui hanno preso parte circa venti aziende, l’iniziativa ha avuto nuovamente il sostegno della Regione Veneto e del Fondo sociale europeo che, con il loro contributo, consentiranno alle aziende di partecipare a titolo gratuito. Il percorso di specializzazione, ha lo scopo di formare gli export manager, ovvero i professionisti che all’interno dell’azienda si occupano della gestione dei rapporti con i mercati internazionali.

Il metodo didattico è incentrato soprattutto sull’utilizzo pratico degli strumenti analizzati, consentendo ai partecipanti di accrescere la loro competenza nell’ambito dell’operatività con l’estero. Per venire incontro alle numerose richieste da parte delle aziende, l’edizione 2017 della Ebs-Export Business School si terrà, oltre che a Vicenza, anche a Castelfranco Veneto. Banca Popolare di Vicenza, in qualità di partner, metterà a disposizione un’aula all’interno del proprio centro di formazione per il corso di Vicenza e una sala all’interno della filiale di Castelfranco Veneto.

Il programma si divide in quattro macro aree principali: “Commercio internazionale”, “Logistica”, “Finanza” e “Vendite e H&R”. Il percorso formativo comprende dieci incontri di due giornate ciascuno, con cadenza mensile nei week end, per un totale di 160 ore di formazione, e in questa edizione anche una visita studio estera. Il corso di Vicenza partirà il 17 marzo e terminerà il 17 novembre. “Da più parti si parla di internazionalizzazione e di apertura al mercato estero delle aziende, spesso dimenticando che due elementi necessari sono l’acquisizione pragmatica delle competenze e la formazione di un’attitudine mentale organizzata e flessibile” ha sottolineato Massimo Frison, responsabile del team di professionisti di Export Business School.

“Banca Popolare di Vicenza – ha aggiunto Alfonso Santilli, responsabile della Direzione estero di BpVi – continua ad affiancare e sostenere le imprese che vogliono consolidare e ampliare il proprio business affacciandosi ai mercati internazionali. Siamo molto soddisfatti di essere di nuovo partner della Ebs-Export Business School, un’iniziativa valida e concreta che offre alle aziende l’opportunità di formare gratuitamente i propri professionisti dotandoli di tutti gli strumenti necessari per affrontare con sicurezza e competenza la sfida dell’internazionalizzazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità