Economia

Al via Vicenzaoro, con un occhio alla sostenibilità

Apre i battenti domani, nei padiglioni della Fiera di Vicenza, il tradizionale appuntamento invernale con il lusso, l’oro e i gioielli. E’ Vicenzaoro, Boutique internazionale del gioiello, che si svolgerà dal 20 al 25 gennaio e che presenterà i prodotti, le nuove collezioni e le innovazioni di più di 1500 brand provenienti da 36 nazioni. Quest’anno con la novità che ad organizzarla è la società fieristica Italian Exhibition Group Spa, nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza. “The responsible gold” sarà il tema della manifestazione, per una edizione insomma orientata verso la sostenibilità e la responsabilità sociuale nel settore orafo e gioielliero.

Come sempre, ci sarò un calendario ricco di eventi, convegni e novità dedicati, appuntamenti che coinvolgeranno i visitatori, assieme a buyer, giornalisti, opinion leader e trend setter, in arrivo da oltre un centinaio di paesi. “Negli ultimi anni – ha sottolineato Corrado Facco, direttore di Italian Exibition Group – Vicenzaoro ha saputo evolversi e posizionarsi tra i primi trade show internazionali dedicati al settore jewellery. Questo grazie al suo format unico, capace di integrare il ruolo di piattaforma di business con quello di think tank della gioielleria, fornendo contenuti e informazioni sulle tendenze e le dinamiche del mercato. Adesso si apre una nuova pagina firmata Italian Exhibition Group. La nuova società eredita quanto fatto da Fiera di Vicenza, con l’obiettivo di valorizzare e migliorare l’offerta e rafforzare la presenza di operatori internazionali”.

Quanto al tema di questa edizione di Vicenzaoro, The Responsible Gold, si tratta di un percorso, iniziato già nelle passate edizioni, per la promozione della Corporate Social Responsibility nel mondo orafo gioielliero, che tratta di temi importanti quali la tracciabilità̀, il commercio etico, la tutela dell’ambiente, la salvaguardia del diritto al lavoro e la difesa della salute. Su quesi presupposti, Vicenzaoro January ospiterà nella serata inaugurale, quella di domani, 20 gennaio, la premiazione degli Andrea Palladio International Jewellery Awards, gli Oscar del gioiello assegnati da una giuria internazionale per celebrare le eccellenze in diverse categorie: creatività, progetto, produzione, distribuzione, retail, comunicazione, new media. Il Jewellery Corporate Social Responsibility Award verrà assegnato alla migliore azienda o personalità, del mondo della gioielleria e dei preziosi, che ha improntato i propri successi alla responsabilità̀ sociale d’impresa, nel rispetto dei diritti umani e degli aspetti etici, sociali e ambientali.

In programma, durante Vicenzaoro, altri due importanti appuntamenti dedicati alla responsabilità sociale di impresa: domenica 22 gennaio, alle 11, si terrà un convegno su questo tema e lunedì 23 gennaio, alle 15, si parlerà di tracciabilità durante la conferenza del Comitato etico di Assogemme, con il supporto di note aziende del lusso, per prime impegnate in progetti di sostenibilità. Oltre al tema portante di questa edizione, Vicenzaoro January celebrerà altri aspetti importanti del mondo del gioiello, quali l’innovazione, le tendenze, la produzione, la distribuzione e lo storytelling.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button