Vicenza, un incontro sul futuro della sanità

Vicenza – Si parlerà di sanità, con particolare riferimento alla recente riforma voluta e portata avanti dalla Regione Veneto, domani, lunedì 30 gennaio, a Vicenza, in una tavola rotonda promossa dal gruppo regionale del Partito Democratico. L’appuntamento è al Viest Hotel, alle 18, ed il titolo dell’incontro è “La riforma delle Ulss e i servizi socio sanitari nel vicentino”. Parteciperanno i consiglieri regionali del Pd Alessandra Moretti e Stefano Fracasso, i rappresentanti del sindacato dei medici Cimo, la Cisl e di diversi diversi sindaci del territorio, in rappresentanza delle Conferenze dei sindaci delle ex Ulss.

“Con l’approvazione della legge di riforma delle Ulss del Veneto si apre una fase di riorganizzazione dei servi socio sanitari della nostra regione – ha sottolineato Fracasso -. Vogliamo fare il punto della situazione, a partire dalle diverse aree della provincia di Vicenza, e ascoltare esigenze e richieste. La riforma, che ora è sulla carta, deve trovare un’attuazione in grado di garantire efficienza del sistema e tutelare la qualità dell’offerta sanitaria ai cittadini di tutto il territorio, senza differenze. Un obiettivo che può essere costruito solo lavorando al fianco dei sindaci”.

E i sindaci saranno infatti i veri protagonisti della tavola rotonda: oltre a Fracasso e Moretti, interverranno primo cittadino di Bassano Riccardo Poletto, rappresentando la Conferenza dei sindaci dell’ex Ulss 3, quello di Lugo Robertino Cappozzo (Conferenza dei sindaci dell’ex Ulss 4), il sindaco di Cornedo Martino Montagna (Conferenza dei sindaci dell’ex Ulss 5) e sindaco di Castegnero Luca Cavinato (Conferenza dei sindaci dell’ex Ulss 6). Prevista poi la partecipazione di Luigi Dal Sasso, segretario regionale di Cimo Veneto, e di Raffaele Consiglio, segretario generale di Cisl Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *