Breaking News

Vicenza, “Sogni d’oltremare” al Kitchen Teatro

Si intitola “Sogni d’oltremare” lo spettacolo teatrale che verrà portato in scena a Vicenza, al Kitchen Teatro Indipendente di via dell’Edilizia sabato 4 febbraio, alle 21. Liberamente tratto dal romanzo di Julie Otsuka “Venivamo tutte per mare”, lo spettacolo è proposto da Kitchen Project Compagnia Teatrale, con drammaturgia e regia di Franca Pretto. Interpreti sono invece  Maddalena Dal Porto, Martina Marangon, Marta Tabacco, Margherita Zazzera.

“Si tratta di uno spettacolo – si legge nella presentazione – che parte da sogni di una vita migliore, un viaggio attraverso illusioni e speranze, l’odissea di tante promesse spose, giapponesi, che, agli inizi del ‘900, lasciarono tutto alle loro spalle per varcare l’oceano e raggiungere il futuro marito, quello sconosciuto che, con le sue lettere cariche di lusinghe e belle fotografie, le aveva fatte sognare e tremare promettendo loro amore e benessere”.

“Ma al di là del mare i sogni di queste giovani donne saranno brutalmente traditi in un deserto di squallore, fatiche, violenze, stenti, dove la sopravvivenza è a rischio ed i sentimenti un lusso irraggiungibile. L’ambito narrativo, come nelle consuetudini del Kitchen, si allarga a considerazioni su migrazioni e miserie femminili più vicine e recenti. Il recitativo della narrazione, lento ed amaro, si stempera ritmicamente nelle orchestrazioni di movimento che lo commentano e lo visualizzano con intensità di gesti, in un contesto scenografico volutamente essenziale e suggestivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *