Vicenza, maxi rissa tra ragazzi in Piazza Matteotti

Vicenza come il Bronx, ieri sera, prima di cena, in una delle piazze più centrali e rappresentative della città. E’ successo infatti in piazza Matteotti, proprio di fronte al quel Palazzo Chiericati che da poco è stato valorizzato con parecchie iniziative e con, al suo interno, una pinacoteca civica ampliata ed arricchita.

Ben diverse però le scene che si sono viste al crepuscolo di ieri, sabato, quando due gruppi di ragazzi, sembra circa duecento, si sono scontrati a calci e pugni, e forse anche con qualche bastonata. E’ stata infatti notata nella mischia anche una mazza da baseball, una vera e propria arma con la quale si può sfasciare una testa.

La maxi rissa ha coinvolto ragazzi molto giovani, tra i 14 e i 17 anni, probabilmente due gang rivali, una di Vicenza e l’altra di Creazzo. Naturalmente sono subito intervenute le forze dell’ordine, sia i carabinieri che la polizia, ed a quel punto c’è stato un fuggi fuggi generale tra i protagonisti della rissa, che hanno avuto buon gioco a disperdersi tra la folla nelle vie del centro.

La polizia, che indaga su quanto è successo, ha fermato due minorenni e qualcuno è stato medicato per contusioni. Dettagli importanti dovrebbero arrivare dalle immagini registrate dalle telecamere pubbliche di sorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *