Vicenzavicenzareport

Vicenza, donna accoltellata al ventre. E’ giallo

Due coniugi, rispettivamente di 64 e 43 anni, in ospedale, con la moglie ferita da un’arma da taglio all’addome. Sono i contorni, ancora da chiarire, di una vicenda accaduta durante la notte scorsa, a Vicenza, in un appartamento nel quartiere San Pio X, un fatto che ha coinvolto due persone tranquille, a detta dei vicini, due dipendenti pubblici. A darne notizia per primo oggi è stato Il Gazzettino, che riporta di una certa preoccupazione per le condizioni della donna, che ha avuto un’emorragia interna. Ricoverato, come dicevamo, nell’ospedale San Bortolo di Vicenza, anche il marito, che non sarebbe ferito ma soltanto in stato confusionale.

Quello che invece è successo è ancora avvolto nel mistero e la polizia, che indaga sull’accaduto, non esclude alcuna ipotesi, compresa quella di un atto di autolesionismo. Quando la donna, nella notte, è stata soccorsa dagli uomini del Suem 118 teneva sulla ferita al ventre un asciugamano, per tamponare la fuoriuscita del sangue, mentre sulle scale condominiali sono stati trovati due coltelli. La donna stessa avrebbe comunque detto di averli getti lì. Insomma, i contorni della Vicenda sono ancora oscuri e per ora non ci sarebbero né denunce né indagati. Quanto ai vicini, infine, nessuno di loro avrebbe sentito urla o altro che potesse destare allarme, e tutti hanno concordato nel definire due coniugi come una coppia tranquilla, che non ha mai dato problemi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button