Pfas, oltre all’inquinamento occhio alle truffe

Quando si parla di rischio inquinamento da sostanze perfluoro alchiliche, in breve Pfas, rimane sempre alta l’attenzione dei cittadini, perché la salute è la preoccupazione primaria di tutti. Per questo è davvero grave che si faccia leva su questo tasto per tentare di raggirare le persone. Il riferimento è a quanto avvenuto a Chiampo, in una abitazione di via degli Alpini, e segnalato da Acque del Chiampo, gestore del servizio idrico integrato in dieci comuni dell’ovest vicentino.

Secondo quanto ricostruito, infatti, una donna, che si sarebbe identificata proprio come rappresentante della partecipata comunale, avrebbe telefonato ad una coppia di utenti di Acque del Chiampo, per informarla che martedì 24 gennaio, un incaricato dell’azienda si sarebbe presentato a casa loro per un’analisi gratuita dell’acqua.

Nonostante i rischi connessi alla qualità dell’acqua siano un argomento molto sentito, per fortuna, la telefonata ha insospettito la coppia, che, forse captando qualcosa di strano, non ha esitato a contattare il call center del gestore, per avere dei chiarimenti. E subito è stato chiaro che la proposta ricevuta in mattinata altro non era che l’ennesimo tentativo escogitato da malintenzionati per introdursi con facilità nelle case delle persone.

“Il personale tecnico di Acque del Chiampo – si è premurata di precisare la società – non è autorizzato a proporre prelievi o analisi dell’acqua né a raccogliere dati sensibili dei clienti per l’aggiornamento delle anagrafiche né, tantomeno, a chiedere o riscuotere pagamenti in denaro, presso le abitazioni degli utenti. Qualora sorgessero dei dubbi sull’identità di coloro che si presentano a nome di Acque del Chiampo, la società invita tutti gli utenti a telefonare al numero verde 800 04 05 04 per ottenere delucidazioni in merito, o altrimenti ad avvertire le forze dell’ordine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità