Veneto

Parco dei Colli Euganei, una nuova zonizzazione?

Venezia – L’assessore al territorio, ai parchi e aree protette della Regione del Veneto, Cristiano Corazzari, ha convocato per venerdì 27 gennaio, a Este, i sindaci dei comuni del Parco Colli Euganei per avviare la discussione sulla nuova zonizzazione del parco stesso, così come previsto dalla normativa del Consiglio regionale.

“Come promesso – sottolinea l’assessore – entriamo nella fase operativa di ridefinizione del piano ambientale dell’area, lavorando d’intesa con i sindaci dei comuni Euganei e con l’Ente Parco, cercando di approdare in tempi celeri a soluzioni condivise che soddisfino sia le necessità di tutela di un territorio di straordinario valore naturalistico, per la valorizzazione delle attività che si svolgono all’interno del parco e per contrastare più efficacemente fenomeni estremamente dannosi come la proliferazione dei cinghiali che sta provocando notevoli danni all’ambiente e alle colture”.

L’assessore si dice convinto di poter finalmente contemperare le diverse esigenze che hanno anche recentemente provocato numerose polemiche sulla gestione dell’area protetta. “Ascolteremo le voci degli amministratori e di tutti i soggetti portatori d’interesse e prenderemo in considerazione le proposte che verranno avanzate – ha aggiunto Corazzari – e alla fine, insieme ai rappresentanti degli Enti locali individueremo le soluzioni migliori, varando un provvedimento condiviso non solo per salvaguardare ma anche per rilanciare un territorio dalle grandi potenzialità”.

“Sottolineo che non ci stiamo occupando solo del Parco dei Colli Euganei – ha concluso Corazzari – ma siamo impegnati a definire una governance complessiva dei parchi veneti che garantisca strumenti più snelli per gestioni più efficienti”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button