Provinciavicenzareport

Noventa, pullman di studenti a fuoco. Tutti salvi

Noventa Vicentina – Poteva anche finire molto male quanto è successo oggi, poco dopo le 8, a Noventa Vicentina, dove un pullman di linea carico di studenti è andato a fuoco. Per fortuna invece questo è avvenuto solo dopo che tutti erano scesi dal mezzo. E’ stata la prontezza dell’autista ad evitare il peggio. Mentre l’autobus era in marcia, il conducente ha infatti sentito uno strano odore di bruciato nell’abitacolo di guida e non ci ha pensato su due volte: si è subito fermato e, come prima cosa, ha fatto scendere tutti i ragazzi. Pochi minuti dopo il pullman era in fiamme.

Era un mezzo di Stv, in servizio sulla linea Noventa-Montagnana, e l’incendio si è sviluppato mentre percorreva via dell’Artigianato, nella circonvallazione della cittadina del basso vicentino. L’autista ha anche cercato di spegnere le fiamme iniziali con un estintore, ma inutilmente. E’ stato pronto invece l’intervento dei vigili del fuoco, arrivati da Lonigo, da Este e da Vicenza, con quattro mezzi e dodici operatori, che hanno spento il rogo impiegando ben tre ore di lavoro, al termine delle quali restava ben poco del pullman, che è andato completamente distrutto.

Nessuno è rimasto ferito o intossicato, e poco dopo è arrivato un altro autobus che ha raccolto i giovani passeggeri per portarli alle loro destinazioni. Quanto alle cause del rogo, è probabile che tutto abbia avuto origine da un corto circuito. La strada è stata chiusa. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e la polizia municipale di Noventa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button